Menu Pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Pubblicato da il 8 Nov 2021 in Attività | 0 Commenti

4 novembre 2021: “Condoglianze, non auguri. Lutto, non festa” (T. Dell’Olio)

4 novembre 2021: “Condoglianze, non auguri. Lutto, non festa” (T. Dell’Olio)

Mosaico dei giorni

Bandiere a mezz’asta

4 novembre  – Tonio Dell’Olio

 

Quella del 4 novembre più che una festa in onore dei caduti in guerra, ha il sapore di un’offesa. Non c’è nulla da festeggiare quando qualcuno muore. È sempre una sconfitta. Soprattutto se non ha scelto di sacrificare la propria vita ma vi è stato costretto dalle leggi dell’epoca. Chiedetelo a quei morti se avrebbero scelto liberamente di combattere e sacrificare la propria giovinezza! Leggo nel sito dell’Esercito italiano che oggi è la festa di tutti coloro che continuano a mettere a repentaglio la propria vita per garantire la sicurezza degli italiani e penso a chi, nei giorni più bui della crisi pandemica, hanno operato nelle Rsa e negli ospedali, penso a un amico medico in pensione che volontariamente ritornò in servizio e venne ucciso dal virus. Penso a tutti questi e ad altri ancora. A giornalisti, magistrati, poliziotti, preti e cittadini inconsapevoli uccisi dalle mafie. Da tutti questi mi sono sentito davvero garantito e protetto. Penso che nelle guerre di ultima generazione buona parte delle armi, soprattutto quelle nucleari, sono pensate e utilizzate per colpire la popolazione civile. Penso a una retorica senza fondo che narra con enfasi della conquista di Trento e Trieste che avremmo potuto ottenere senza sparare un solo colpo, diceva don Milani. Condoglianze e non auguri dovremmo dire oggi. Senza parate e senza sventolii di bandiere, se non a mezz’asta.

https://www.mosaicodipace.it/index.php/rubriche-e-iniziative/rubriche/mosaico-dei-giorni/2651-bandiere-a-mezz-asta

 

 

________________________________________

 

Mosaico di pace

Via Petronelli n.6

76011 Bisceglie (BT)

tel. 080-395.35.07

www.mosaicodipace.it

 

 

 

Pubblica un Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *