Menu Pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Pubblicato da il 23 Ott 2015 in Attività | 0 Commenti

Invito all’ESCURSIONE STORICO-PACIFISTA AL  “SENTIERO DEI CIMITERI DEI MONTI MOSCIAGH E ZEBIO”  – 31 ottobre 2015

Invito all’ESCURSIONE STORICO-PACIFISTA AL “SENTIERO DEI CIMITERI DEI MONTI MOSCIAGH E ZEBIO” – 31 ottobre 2015

 

IL PUNTO PACE DI VICENZA

organizza

sabato 31 ottobre 2015

un’ ESCURSIONE STORICO-PACIFISTA al

“SENTIERO DEI CIMITERI

DEI MONTI MOSCIAGH E ZEBIO”

(Altopiano dei 7 Comuni-ASIAGO – VI)

  • Saliti in Altopiano, dal centro dell’abitato di Camporovere prendere (davanti alla Chiesa: prima a dx, subito dopo a sx) “Via Monte Interrotto”. La strada è asfaltata per i primi chilometri, poi diventa bianca. Percorribile in automobile (con un po’ di cautela) fino al Forte Interrotto.

  • Ci si trova lì, al FORTE INTERROTTO, alle ORE 9.

  • LA CAMMINATA prevede l’arrivo al Monte Zebio.

  • Durata: cinque-sei ore, escursionistiche

  • Faranno da guida don Maurizio Mazzetto e Fabio Bassetto

  • SOLO IN CASO DI FORTI PIOGGE L’ESCURSIONE SARA’ RINVIATA

 

* Per ogni informazione rivolgersi a

don Maurizio Mazzetto: 349.4537562 mazzetto.maurizio@gmail.com

Fabio Bassetto: 340.5983558

bassetto.fabio@libero.it

PRESENTAZIONE

Il sentiero attraversa diversi luoghi dell’Altopiano interessati dalla Grande Guerra dalla conclusione della Spedizione Punitiva a Caporetto: l’osservatorio del Monte Rasta, il Forte Interrotto, il cippo della valorosa Brigata Catanzaro (la cui storia è esemplare, premiata dalla medaglia d’oro al valore militare), gli ex cimiteri del monte Mosciagh, l’ex cimitero della famosa Brigata Sassari (sotto fotografato e recentemente restaurato), l’ecomuseo del Monte Zebio, perno della difesa austro-ungarica lungo la linea difensiva Ortigara-Val d’Assa, per circa un anno e mezzo.

Leggeremo insieme alcuni brani qui ambientati: da “Un Anno in Altopiano” di Emilio Lussu ai resoconti di guerra di qualche soldato oltre ad alcune riflessioni sulla Pace.

P1240280

 

Pubblica un Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *