Menu Pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Pubblicato da il 1 Mag 2017 in Letture | 0 Commenti

La croce: “monumento al fallimento totale” (V. Brittain)

La croce: “monumento al fallimento totale” (V. Brittain)

 

Mi disse che non si poteva riflettere continuamente sullo spreco materiale e spirituale ogni volta che quel prodotto altamente addestrato, un uomo nel fiore degli anni, veniva improvvisamente ucciso da un proiettile vacante, o quando la vita al fronte diventava una lunga miseria. Tuttavia, concludeva curiosamente, niente aveva contribuito a deprimerlo tanto in Francia quanto le croci che di tanto in tanto si vedevano ancora in piedi nelle aree devastate dalle bombe. L’immagine di Cristo torturato lo colpiva come “un monumento scioccante alla personificazione del Fallimento Totale”.

Vera Brittain, Generazione perduta. Testament of Youth, Giunti, 2015 (or. 1960; prima ed. 1933), p. 323

* foto in evidenza (di Maurizio Mazzetto): Cima Monte Elmo

 

Pubblica un Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *